>skaven -caos

>Skarogna,
nubi plumbee avvolgono il campo di battaglia, gli agguerriti guerrieri del nord hanno osato profanare i confini della città skaven, cercando di reclutare nuovi alleati per la campagna che devono affrontare contro impero nani e bretonnia nel futuro prossimo..
Non sanno che da tempo gli skaven stanno ammassando truppe e nuovi fenomenali macchine da guerra per poter effettuare essi stessi una tremenda invasione..
Un distaccamento del grande esercito ha già sbaragliato poco tempo fa una roccaforte manesca difesa con una impressionante mole di tiro, ed ho potuto osservare delle nuove sconosciute creature e degli strani altari da guerra creare il pandemonio tra le file dei nani guerrieri.
All’orizzonte vedo nuovamente la stessa aberrante creatura e le stesse empie macchine voler affrontare con baldanza il nemico pronto a invece a parlamentare.
Nascosto nell’ombra, ho sentito le gutturali voci skaven tramare di fare un agguato alla delegazione del caos pronta a voler stringere un’alleanza.
Ci sono emissari di Tzeench, a bordo dei loro temuti dischi, e cavalieri di Nurgle seguiti da una gran massa di barbari appiedati e a cavallo e ad una guardia scelta di cavalieri neri, e più in disparte una manipolo dei famigerati draghi ogre, che da tempo immemore non si vedevano schierati su un campo di battaglia.
E così improvvisamente una salva di fucili jezail rimbomba nell’aria, sguardi attoniti e feroci si stagliano verso i vili skaven, un drago-ogre è ferito ma i cavalieri sono illesi poiché la troppa foga dei tiratori skaven ha impedito di fare dei maggiori danni, dall’alto della mia postazione vedo il generale skaven furioso verso i suoi, che hanno sprecato di fatto l’effetto sorpresa.
Subito il sommo maestro di tzeench e il suo luogotente si ritirano nelle retrovie a bordo dei propri dischi, gonfi di rancore ed odio già cantano le litanie necessarie per ringraziarsi i propri idoli.
I barbari a cavallo spronano i loro destrieri per raccorciare le distanze, più accorti i cavalieri e i draghi ogre, che già hanno provato la potenza della warpietra dei jezail.
Le spaventose creature e macchine skaven iniziano a farsi avanti, il loro incedere sembra dettato dal caso e nulla fa pensare ad una strategi ben ponderata..
Fulmini si stagliano nel cielo e la pioggia, già intensa, si trasforma in una pesante grandinata, i cavalli e le grandi cose skaven fanno fatica a muoversi nel pantano che si è venuto a creare.
Tutto ad un tratto un bagliore rossastro si staglia sopra la testa del sommo stregone di tzeench, inesorabile si avvicina verso la fornace dei monaci della peste che la osservano inebetiti; ad un tratto la sfera di colore rossastro ingloba tutta l’unità, si fa sempre più luminescente, preceduta dalle urla atroci degli skaven improvvisamente si dissolve nell’aria, portando con se, nel nulla, l’intera unità.
Da quel momento in poi però il generale caotico, forse troppo sicuro della vittoria, commette gravi errori di valutazione.
La grandine che ha infestato il campo di battaglia ha impantanato tutti, ma le cavallerie pesanti del caos si son fatte caricare dalla mostruosa creatura detta abominio di pozzo infernale..Credo che mai nome sia stato più azzeccato. Da solo ha sbaragliato l’intera truppa d’elite, con i draghi ogre impossibilitati a dare una mano e caricati anch’essi verso la fine della battaglia dalla truppa del generale avversario, che desideroso di vendetta pur di vedere massacrato l’avversario è rimasto gravemente ferito nello scontro.
Nella parte opposta dello schieramento l’immobile generale del caos è caricato dalla micidiale ruota del fato, che per tutta la partita ha scagliato dei fulmini di una potenza devastante, fulmini che hanno letteralmente abbrustolito il sommo mago stesso.
L’esercito del caos è stato distrutto nella sua interezza, soltanto pochi superstiti potranno raccontare di questa battaglia, io sergente della guardia imperiale da settimane infiltrato a scarogna vi avviso della rinnovata potenza degli skaven, e cerco di mettervi in guardia sulle devastanti nuove invenzioni.
Generale Franz Vincenz siete l’ultima speranza per arginare il male che avanza, non fallite o l’intero nuovo mnd cadrà nelle mani di qesta razza immonda..

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Lthandius
    Apr 27, 2010 @ 09:47:42

    >finalmente il racconto di guerra. molto bello, specie nelle pie illusioni finali :DPER SIGMAR! Piegheremo le immonde creature e riporteremo la pace sotto Altdorf.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: