>INIZIA IL KFII… CHE KIPSTA!

>

Con una delle migliori prestazioni dei Blues di sempre, il 2-4-1 di Maurinho fa sognare le migliaia di tifosi al seguito della squadra! Per la prima assoluta della seconda edizione del Kipsta Friends si gioca Kipsta Vs RM3GR. A causa dell’indisponibilità del Sorcodrome l’incontro si disputa nel vicino impianto Monza. Prima dell’inizio del match la curva dei Blues, che quasi sembra la Cupini trapiantata dal Kipstarello, incoraggia i Kipsta a gran voce; nonostante la cocente delusione del Mastica 2009 [che ha visto trionfare i RM3GR di Patron Tullione] Angelone e soci sono entusiasti, hanno voglia di dimostrare in campo il proprio valore. L’osservato speciale è Mister Maurinho, o meglio il suo modulo che se da un lato assicura lo spettacolo dall’altro prevede una squadra cortissima e concentrata dall’inizio alla fine.
I Blues schierano il Sarto tra i pali per le note indisponibilità di Brionvega e Muslerone. La coppia difensiva è formata da Homer e dall’Amalfitano; a centrocampo, da sinistra a destra, Pomata, capitan Guada, Bennone e Polemica; davanti Marchetto. Rispondono i RM3GR col consueto 3-3-1. Ghisa tra i pali, Lusciò, Giggione e lo Scuro dietro; capitan Okkio, Takkino, Aramass in mezzo; Krikkio davanti; Barabba a suggerire a bordo campo.
Si parte con il dinamismo forsennato dei Blues. Che mostrano anche tanta lucidità. I palloni partono tutti da dietro, bassi, per gli esterni che salgono o per la coppia formata da Guada e Ben che amministra e riparte. I pochi palloni alti sono controllati e calamitati da Marchetto, in gran spolvero. Dopo alcuni minuti, i Kipsta, sospinti dal pubblico e sotto l’occhio attento di Maurinho a bordo campo e Angelone in tribuna, salgono in cattedra. Le occasioni si susseguono ma Ghisa (in forma fantastica) nega più volte e miracolosamente ai Blues la gioia della prima segnatura del torneo… ma è solo questione di tempo. La difesa dei Ruggine crolla. E le occasioni per uno strameritato 2-0 per i Blues (incredibili i tanti errori sottoporta ma fenomenali le parate di Ghisa) si spengono contro un incidentale e poco meritato 1-1. Testa bassa. Corsa. Lucidità. Manovre e triangoli con la palla rasoterra. Questo è ciò che Maurinho chiede, ricevendolo, alla squadra. Il 2-1, il 3-1 e il 4-1 ne sono il frutto più ovvio e giusto. La voglia dei Kipsta si riflette nell’immagine del 3-1 con l’instacabile Pomata che ruba palla agli avversari in fase di pressing coadiuvato da Marchetto e da capitan Guada, che finalizza! RM3GR sigla il secondo (e ultimo) goal che interessa ormai solo il cartellino del match. Fondamentale il contributo del Sarto che, seppur fuori ruolo, compie con incredibile semplicità gli interventi necessari a sventare le minacce apportate dai tiri del Tacchino e di Krikkio su tutti.
Sugli spalti è festa grande! Il Kipsta c’è! Angelone si alza ad applaudire e indirizza a Maurinho sguardi e sorrisi di gratitudine. Non sono soltanto i tre punti a rincuorarlo ma la prestazione maiuscola della squadra! E per Maurinho e i Blues ora solo sogni in grande stile.
Il pagellone di Manlio:
Sarto: 8. Si sacrifica in un ruolo che non gli appartiene parando tutto il parabile e il non parabile. I compagni hanno fiducia in lui. Lui ricambia con una prestazione d’autore. Fondamentale!
Homer: 8. Maurinho gli chiede saggezza e puntualità nel posizionarsi in campo. Il jolly della Farnesina risponde con una prestazione fatta di grinta e tenacia, anticipi e rinvi, inviti a ripartire, sacrificio. Rinato!
L’Amalfitano: 8. Mille palloni passano per i suoi piedi. I lanci per gli avanti dei Blues sono fatti col contagiri. Non sbaglia mai. Anticipa. Fa valere il fisico negli scontri e nelle palle aeree. Acquistone!
Pomata: 8. Maurinho gli chiede disciplina. Gli ordina di annullare capitan Okkio. Lo invita a ripartire. Lo porta al pressing a tutto campo conoscendo i suoi mezzi atletici. Chiede al Guada di coordinarne, con successo, i movimenti. Si avvicina più volte al goal. Taglia gli spazi e ne crea. Implacabile!
Guada: 8. L’uomo in più in ogni parte del campo. E’ ovunque. Sa essere rifinitore, finalizzatore, guastatore. E corre come mai. Dall’inizio alla fine. Incita i suoi. Chiede palla. Triangola. Conclude. Assegna ruoli e posizioni. Capitano!
Bennone: 8. Arriva in ritardo ma sa farsi perdonare. La forma è quella giusta. Non perde un pallone. Lancia i compagni. Si sovrappone spesso con Polemica. Tira. Stringe i denti. Salta l’uomo. Pilastro!
Polemica: 8. Il giocatore che già conoscevamo. Crea il panico sulla fascia destra. Lotta. Rincorre. Ha sempre la lucidità nell’ultimo passaggio. Serve assist col contagiri a Pomata e compagni. Ricomincia da dietro quando occorre. Splendido!
Marchetto: 8. Trascina i Blues dal primo all’ultimo minuto. Impressiona il pubblico sugli spalti per velocità di pensiero ed esecuzione. Va in goal. Fornisce assist. Non perde mai la concentrazione e conduce i Kipsta alla vittoria. Unico!
Le immagini di Manlio:
– Maurinho e i suoi sogni di Champion’s;
– il Sarto, coi ringraziamenti della squadra.
[a breve le classifiche aggiornate del KFII]

11 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. danny
    Ott 07, 2009 @ 14:08:48

    >ma io e davidone non giochiamo mai??

    Rispondi

  2. piccoli fans del polemica
    Ott 07, 2009 @ 15:05:30

    >A danny torna in Giappone!

    Rispondi

  3. the real Manlio
    Ott 07, 2009 @ 15:05:55

    >ma questo pagellone non l'ho fatto io!!!!!

    Rispondi

  4. Piccoli fans del vero Manlio
    Ott 07, 2009 @ 15:09:03

    >Si vabbè… ma che partita ha visto chi scrive??? non ne ha beccata una manco nella descrizione dei goals!!!! Per non parlare della formazione del Kipsta, non ha neanche capito chi stava in mezzo…Rivogliamo il vero Manlio!!!

    Rispondi

  5. M.F.P.
    Ott 08, 2009 @ 09:38:54

    >A mAnlio ma che te sei fumato??Il 3-1 l'ha segnato marchetto..e pure su rigore!E' proprio vero che il tempo passa per tutti…Non è che l'ora di andare in pensione???

    Rispondi

  6. amica di Tor di Quinto
    Ott 08, 2009 @ 10:11:12

    >però, mica male il Pomata.. na ripassatina a sto bel manzello!

    Rispondi

  7. Anonymous
    Ott 08, 2009 @ 11:01:40

    >Dichairazione di Patron Tullione!!! Scuro in volto prende atto della deludente prestazione dei suoi. "Il campo era duro??? ma lo era per tutti, il pallone duro??? ma lo era per tutti. Vorrei che i miei giocatori avessero altro di duro e non solo durante i festini da me personalemnte organizzati…..bagno di umiltà per tutti e viaggio premio a riga per la vittoria del torneo che non è ancora compromessa

    Rispondi

  8. super lillone
    Ott 09, 2009 @ 13:40:10

    >MAURINHO C'ERA PRIMA DER TEMPO E VI SARA' DOPO DI ESSO

    Rispondi

  9. Anonymous
    Ott 09, 2009 @ 15:33:33

    >Ho letto che Homer presterà la propria immagine per la campagna vaccinazione di quest'anno.Un motivo in più per andare fieri del nostro bomber!Infermierina '74

    Rispondi

  10. tifoso ansioso
    Ott 22, 2009 @ 11:04:51

    >Aho' Bello sto kipsta friends II!!mi sta proprio appassionando..Ma a quando la prossima partita??

    Rispondi

  11. Lthandius
    Apr 28, 2010 @ 15:16:08

    >semo a maggio e della seconda partita non se vede ombra. Se tutti li tornei fossero come il KFII allora sì che la vita sarebbe eccitante😀

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: