Rob Rob Rob and fuck the …

Insomma… un tranquillo sabato pomeriggio… intorno scene da sabato del villaggio nel cuore di Roma. Pare idillio, ma le ombre si addensano ai cancelli di Gondor.
Insomma… per farla breve, sabato Mery ed io abbiamo incocciato nella rapina al GS di piazzale degli eroi, con tanto di pistole semiautomatiche, incappucciati, scene di isteria e normale indifferenza. Io l’ho presa con filosofia. Non mi sembrava che i signori fossero intenzionati a fare troppo chiasso… specie in un GS che non ha uscite che non su Piazza degli Eroi… insomma avevano come programma “Prendi i soldi e scappa” e a quello si sono attenuti. Mery un po’ meno, anche perchè lei ha avuto modo di sentirsi letteralmente alle spalle il nerboruto uomo di mezza età, anche un po’ panzone per la verità, che a volto semicoperto e con cappellino in testa prelevava contante dalla cassa affianco a quella dove stavamo andando a pagare noi (e la cui cassiera con una fuga alla Carl Lewis si era dileguata alla prima avvisaglia di rapina, sparendo nei reparti del supermercato).
L’aver trovato anche la Paula tra gli avventori del GS ha reso l’intera vicenda più accettabile e nel contempo surreale.
Rimane l’amarezza di constatare che ormai siamo alla degenerazione totale dei costumi. Rapine a mano armata di pomeriggio in orario di punta nel GS non le avevo mai viste…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: