>Kipstata della Domenica

>

C’era un bel sole ieri a fare da cornice alla classica partita mattutina del nostro team, due sole le varianti, la domenica preferita al sabato e i campi sperimentali preferiti al kipstarello.
Qualche assente illustre tra le file dei nostri, e il solito cameratismo tra i giocatori: ieri infatti sono stati consegnati scarpini e pallone “mettiladovevuoi” (ufficiale per la stagione 2007-2008) a Pomata, che ha ringraziato commosso ed ha invitato tutti a festeggiare mercoledì i suoi 35, con buona pace di quelli che parlano di spogliatoio spaccato.
Come da migliore tradizione, l’ottobrata romana ha regalato una giornata stupenda, che ha rianimato gli animi dopo la settimana di freddo che si era abbattuta sull’Italia, limitando però la resistenza alla fatica degli atleti scesi in campo.
Le due squadre hanno comunque cercato di affrontarsi a viso aperto, con risultati altalenanti, offrendo uno spettacolo “godibile”. Da una parte il Pomataguada schierava – a parte i due leader – il mister di Roma2, un ingegnere in maglia bianca, e Federico l’olandese volante (con la maglia numero 10 di Gullit); dall’altra il 4Kipsta+1: Danny Mellow, Homer, Rivarta, Sarto e Matteoingegnere. Ha vinto il Pomataguada con due goal di scarto.

Le pagelle:

MisterRM2, voto 7: Presenza ordinata: distribuisce palloni, chiude bene in difesa, fa ripartire l’azione. Sul finale si schiera in attacco: tiene palla, fa salire la squadra e dà qualche assist. La condizione fisica cala visibilmente a metà partita, con l’esperienza però tiene il campo fino alla fine. Punto di riferimento.

Ingegneremagliabianca, voto 6: Buona tecnica, buona corsa, poche parole. Presidia la fascia, con più folate in attacco che con presenza in difesa; non è il migliore dei suoi, ma sa giocare a calcio. Onesto.

Federicololandesevolante, voto 5,5: Nella squadra che vince è quello che convince meno, tuttavia ha il grosso merito di segnare il goal della vittoria in zona Cesarini.Ha sulle spalle il numero 10, e, come tale, alterna genio e sregolatezza: illumina con un paio di tocchi di tacco ma fatica a raggiungere palloni lentissimi. Ha dei numeri, ma manca ancora fisicamente. Ieri più croce che delizia.

Pomata, voto 6,5: Nella partita in cui il sole limita il dinamismo, il giocatore che più ne risente è proprio lui. Non è un segreto infatti che in questo esperto calciatore la quantità sia maggiore della qualità. Con il gran caldo presidia la fascia senza “quagliarla” come al suo solito, dà il suo contributo alla vittoria, ma può fare di più. A parziale scusante osserviamo che indossava il nuovo paio di scarpini supertecnologici ancora a lui sconosciuti… e si sa, la potenza è nulla senza controllo. Segna comunque l’ultimo goal, quello della sicurezza. Buon compleanno, Pomi!

Guada, voto 7,5: Grande prestazione per il capitano Kipsta, chiude in difesa, propone in attacco, tira da fuori e… finalmente segna! Lo fa a ripetizione, con un sinistro velenoso che da tempo non gli vedevamo usare con tanta precisione. In porta poi salva il risultato nel momento migliore dei suoi avversari. Una bella risposta a quelli che lo criticano. Capitano con la “C” maiuscola.

Matteoingegnere, voto 5,5: Si schiera sulla fascia destra, e si fa valere con una grande corsa, sempre presente in difesa ed in attacco. Purtroppo è un po’ impreciso, ma è anche vero che per buona parte della partita al centro dell’attacco è mancato un punto di riferimento a cui indirizzare i suoi cross. Quantità si, qualità no.

Rivarta, voto 5: Sulla sinistra gioca più in attacco che in difesa. Ci prova con qualche tiro e qualche assist, tuttavia non incide come nell’ultima gara, quella in cui segnò il goal vittoria con una sassata da fuori. Come al solito dà calci e li prende, battibecca solo una volta con il compagno Homer, dimostrando di essere molto maturato sotto il profilo emotivo. Belle speranze.

S.O.Homer, voto 5: Non ce ne voglia l’idolo del Pedeske, ma stavolta fa un passo indietro rispetto alle ultime apparizioni. Si adopera molto per la squadra, nel corso della partita cambia spesso ruolo: centrale difensivo, centravanti, terzino; probabilmente la presenza del Sarto non gli giova, si pestano i piedi a vicenda. Non trovando la collocazione in campo, gli viene difficile anche quello che di solito gli viene meglio, il tiro in porta. Ha tutte le attenuanti del caso, ma da lui ci aspettiamo di più. Andrà meglio la prossima volta.

Danny, voto 7: Buona parte della gara la gioca in quella che è la sua posizione preferita, il centro della difesa, e lì chiude e riparte come il migliore Kaiser Franz. Prova anche sulla fascia sinistra, quella che presidiava con lo pseudonimo di Polemica, ma il caldo e l’abitudine a giocare in un altro ruolo ne limitano l’apporto. E’ un giocatore completo: difensore e gentiluomo, assistman delizioso. Ottimo.

Nelson Gnagnarella

9 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Anonymous
    Ott 29, 2007 @ 12:48:00

    >Censura sul sito Kipsta???????

    Rispondi

  2. Anonymous
    Ott 29, 2007 @ 13:11:00

    >Questo è troppo, tutto ma non la censura!!!!!!P.S. Però, questo Nelson Gnagnarella, proprio un giornalista coi baffi…

    Rispondi

  3. Anonymous
    Ott 29, 2007 @ 13:24:00

    >Cesnura ed autocensura!!!!!! Qualcuno sta minacciando i grandi tifosi Kipsta al punto di fargli cancellare i loro stessi blog????Che qualcuno parli!!!Franco Digos

    Rispondi

  4. Anonymous
    Ott 29, 2007 @ 13:34:00

    >CHE C’ERA SCRITTO NEI COMMENTI CENSURATIOrazio Temenada Cassino

    Rispondi

  5. Anonymous
    Ott 29, 2007 @ 14:12:00

    >Salve a tutti, sono Troy McClure, forse vi ricorderete di me per alcuni video educativi come “Luoghi comuni sui peli pubici” o “sono durato poco apposta” o “papà: perchè la mamma è lì dietro con il signor Gustavo?”; in redazione stamani è giunto un comunicato del famigerato gruppo Pedeske: -IL GRUPPO PEDESKE NUN E’ PE GNIENTE ENTUSIASTO DER VOTO A HOMER, E’ ‘NA TRUFFA PE’ INVOJA LA GENTE A VOTA’ L’ARTRI, HOMER S’E’ DATO DA FA’ ECCOME! POCCOIDDENA! MINIMO MINIMO MERITAVA UN OTTO! E POI HA APERTO LE MARCATURE CO’ ‘NA SOATTA CHE JA SFRAGNATO LA PORTA!Cuci Nandoda AricciacomunicatoGRUPPO PEDESKE G.I.S.L.grazie della consueta attenzione, vi saluto cordialmente,Troy McClure e la redazione tutta di SKAItv

    Rispondi

  6. Anonymous
    Ott 29, 2007 @ 14:59:00

    >7,5 al guada è troppo!!! je stanno a tirà la volata pe la riconferma come capitano porciddena!!!!Labarca Remo

    Rispondi

  7. Anonymous
    Ott 29, 2007 @ 17:23:00

    >La volata se la sta a tirà da solo all’internet point de Via Ostiense!

    Rispondi

  8. Anonymous
    Ott 29, 2007 @ 17:35:00

    >ma che stai a di!!!l’ho visto col naso finto e i baffi da groucho marx entra in un internet point al quartaccio…

    Rispondi

  9. Anonymous
    Ott 30, 2007 @ 20:13:00

    >Ma chi l’ha messi i voti????RIDICOLI…Rivarta 5 nun se commenta… ripijateve.La comitiva campo de schizzo.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: