>L’impero a Sud soffre, perde ai punti, ma alla fine pareggia

>E già, in una partita strana, legata a tanti errori, imperiali come dell’orco, il risultato finale accontenta l’Impero che mantiene il possesso del territorio sul fiume e quindi non subisce lo scollamento delle linee. Meno l’Orco, che pur avendo ben manovrato su due dimenticanze e una valangata di tiri di dado al limite inferiore, ha perso la partita più rilevante: lo sfondamento dell’accerchiamento bretonno-imperiale. Cmq son sicuro che quacosa ieri sera ci sia sfuggita… e i tre bicchieri di cioccolotto non hanno aiutato a mantenere la testa sgombera dai fantasmi. Per esempio, ricordarsi che la Guardia di Palazzo è Determinata, quando ormai la manovra del resto dell’esercito è compromessa e lei può solamente resistere stoicamente… o anche i due “coraggi folle” tirati da Stefano, il secondo decisivo per le sorti e imperiali e dell’Orco, perchè o si fermavano e vincevano (seppur di misura) oppure perdevano e allora sarebbe stato l’Impero a festeggiare un improbabile conteggio finale.
Da decifrare. Rimane da vedere che accade adesso a Nord

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Anonymous
    Lug 02, 2007 @ 17:46:00

    >c’e’ chi ride e chi no, chi ha resistito e chi ha provato a sfondare la tenaglia… ma giu’ nel sud la campagna vive, il sangue scorre a fiumi ed a tutti prudono le mani, nessuno si sottrae alla lotta e vincitori e vinti si coprono comunque di gloria!ma… e il nord? forse che l-inverno ha raffreddato i bollenti spiriti di tutti i contendenti? perche’ rimandare il compiersi del destino di ognuno? val forse la pena vivere anche un solo giorno in piu’ nell’ignavia?forza combattenti del nord, FORZA!FORZA UN PO’! cos’e’ sta poca grinta?Bret

    Rispondi

  2. Lthandius
    Lug 02, 2007 @ 19:43:00

    >Questa campagna ha bisogno di un fluidificante. Mentre il Sud combatte, come ha fatto notare in maniera sì puntuale il caro Frat, il Nord latita. Ci sono eserciti che aspettano di combattere da mesi???? Com’è possibile? E soprattutto… il nostro amato master, l’anima vera di questa storia su mappa, che fine ha fatto?L’ultima volta che si è visto aveva pareggiato con il Caos a Torre Mora… paiono eoni fa…

    Rispondi

  3. pestens
    Lug 03, 2007 @ 07:37:00

    >Putroppo,nonostante il gran lavoro di simo,devo ammettere che questa campagna su mappa non mi sta entusiasmando come speravo(e i risultati poco lusinghiri degli orchi non c’entrano..)le prospettive di combattere con altri eserciti che non siano immediatamente confinanti sono veramente poche e a lunghissimo termine…sarebbe bello poter coniugare la varietà di confronti di un “girone all’italia”(tutti contro tutti)con la continuità di una storia dietro e della possibilità di tenere i veterani..

    Rispondi

  4. Anonymous
    Lug 03, 2007 @ 18:11:00

    >sono fondamentalmente d’accordo con il buon pestens sul fatto che la campagna comporti poche possibilita’ di scontro con eserciti diversi da quelli confinanti, soprattutto nei primi turni, ma d’altronde lo sapevamo dall’inizio, e dipende anche dal fatto che stiamo giocando poco (non e’ colpa di nessuno). del resto d’estate non abbiamo mai giocato moltissimo.a me questa campagna piace molto ma mi chiedo: se uno di noi perde la roccaforte ed e’ eliminato dalla campagna, quando avra’ la possiiblita’ di giocare di nuovo in un torneo?non so se sia pensabile una formula che coniughi i pregi di una campagna con quelli del torneo all’italiana; in ogni caso a me va bene tutto purche’ nessuno di noi perda la voglia di giocare al gioco piu’ bello!bret

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: