Oggi no…

la grinta, la cara vecchia grinta che mi accompagna ogni giorno che manda il buon Dio, oggi era latitante. Il comitato di benvenuo era già schierato: quando sono arrivato in ufficio, neanche sulla porta dello stabile per la verità, le solite due impiegate che mi dicono “non funziona questo, non funziona quello” e poi puntualmente se vai non solo funziona tutto, ma se non funziona, lo zampino è loro. Ma di solito non basta questo buongiorno a schiantare il morale del prode Amm di rete. Come neanche le telefonate che arrivano appena ti siedi, problemi che pensavi risolti la settimana scorsa e che invece ritrovi ancora impilati sulla tua scrivania mai sgombra per una nuova tornata di help desk. E non basta neanche la collega che sta seduta affianco, che non vuole che parli, ma siccome studia italiano, lei può concedersi il lusso di sentire tutto lo scibile di trasmissioni RAI presenti sul sito in forma di Podcast e tutto a volume folle… e sia mai che parli una volta… subito shhh! e subito che scatta il rewind… le parole vitali immediatamente recuperate. Ma non basta neanche questo di solito a fiaccarmi.
Se si somma il PC dell’Ufficio Stampa che hai appena finito di riparare, ripartendo da zero, cercando i driver di schede madri ormai dimenticate da tutti meno che da zio G. e le sue potenti praterie informatiche, e che pensi “Ora lo riconsegno” quando Windows Update fà un errore nell’aggiornare Internet Explorer e da quel momento non aggiorna più il PC perchè “Operazione di installazione in corso, terminare il processo prima di proseguire con altre installazioni” solo che il processo di installazione non c’è da nessuna parte e neanche puoi provare ad installare da zero explorer 6.1 di nuovo… che sta menga di installazione fantasma è onnipresente e blocca ogni iniziativa. Quello che mi fa sbroccare è che vengo chiamato per risolvere un problema di elettricità, per un corto segnalato a chi di dovere già venerdì, e che, solo perchè è in stanza della segreteria del Big Boss, assume a caso di stato per tutti i lacchè del piano che ne approfittano per fare bella figura a discapito di chi ha fatto il suo in onestà… cioè… la scena del portiere che prende la ciabatta, gli attacca l’adattatore che gli ho fornito io stesso, prende un cacciavite e dice “Se stringi qua non esce più” e dà una stretta alla vite della ciabatta per far vedere che il suo è stato un intervento risoluto… bhè… per una volta, una volta sola, dopo 6 anni che sopporto, sono stato a un passo dal proferire un “MA VAFF…” di dimenzioni COLOSSALI!
Il rodimento che è seguito mi ha saggiato, e a nulla sono valse le frasi carine di Mery, la torta alle pere di Pappette, le invocazioni del Clerich… sono entrato in un potente trip di sfavamento che a tutt’ora ha presa sulla mia coscienza. Tant’è che invece che essere andato come piccolo tedesco a lezione di aerobica al Due Ponti, resto qua, davanti al sempre presente (almeno nella mia vita) monitor LCD a digitare questo sfogata generale. Un po’, ora, mi sento meglio…
Ma non abbastanza… non abbastanza… credo che mi dedicherò alla tavoletta di fondente dei trappisti… che giornata… l’immagine di quell’affresco che mi si parava davanti ieri con quel rubicondo demone in mutande, ali e forcone posto a sinistra della prima discesa mi è tornata davanti un sacco di volte. Ho provato a offrire sta pesante giornata, ma mi sa che il prodotto a fine giornata era meno luccicante di quel che pensavo quando proferivo le parole di dedica…

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. JDM - Clerich
    Mag 21, 2007 @ 22:56:00

    Mio potente Amm. Volevo solo lasciarti una pacca sulla spalla e tirati su il morale, ma aver visto che sono citato, non posso che innalzare le mie lodi.La grande rete t’assiste, e la forza scorre potente in te.Se io sono appena riuscito a sistemare le porte del client Emule da solo, tu puoi tutto.Il Clerich

    Rispondi

  2. Anonymous
    Mag 22, 2007 @ 07:40:00

    Resisti..ognuno nel proprio lavoro ha i leccaculo e i cerebrolesi di turno, l’importante è non dargliela mai vinta!!Polvere alla polvere..e cacca alla cacca..;)!!

    Rispondi

  3. Anonymous
    Mag 23, 2007 @ 07:25:00

    Se ti può consolare la partita serale a Prato Falcone ti ha fatto salire nell’olimpo dei portieri che danno il fritto per la causa, non mollare brionvega!!!!Danny

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: