Italia vs Francia: 3 – 39

Ecco, un bell’esordio della nostra nazionale rugby, che ha preso sui denti la corazzata francese e ancora va chiedendo in giro la traga per il CID.
Una partita cominciata facendoci sperare, sembrava quasi che sotto il sole di un Flaminio assolutamente fuori dai canoni di stagione (sole e temperatura mite) si potesse fare il miracolo. Contenevamo e cercavamo gli spazi.

Ma poi le distanze sono uscite fuori. Mentre noi sbagliavamo i calci piazzati (2 solo nei primi 20 minuti) loro non hanno fallito un colpo e ci hanno castigato per ogni distrazione, svista, errore.
Ed hanno giocato anche là dove noi si calciava via per respirare.
Resta la splendida cornice di pubblico noto e non che era con me al Flaminio e che mi ha fatto compagnia.
Bello il giro di telefonate per scoprire che i miei amici rugbisti erano tutti allo stadio. Tutti poi in tribuna scoperta. Un cuore azzurro che pulsa e che spera che la nostra nazionale sappia fare autodafè e ripartire con grinta.

Altro che calcio. Lo sport vero lo si vede fuori dagli stadi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: